Benvenuti Sotto il manto di Maria

Le iscrizioni al sito sono momentaneamente chiusi.

Inserito da  Sabato, 31 Maggio 2014 Letto 57103 volte Ultima modifica il Sabato, 02 Agosto 2014

660 pensieri

  • Link al commento Giancarlo Giovedì, 07 Gennaio 2016 inviato da Giancarlo

    Su di una parete in una chiesa di Melbourne
    ( Australia ) è scritto :
    " Non c'è santo senza passato,
    non c'è peccatore senza futuro ... "
    Davanti al Signore il nostro passato è tutto nella sua misericordia ,
    il nostro futuro nella sua immutabile fedeltà'.

    Card. Nguyen Van Thuan

  • Link al commento Giancarlo Domenica, 03 Gennaio 2016 inviato da Giancarlo

    Donami un cuore puro – che io possa vederti,
    e un cuore umile – che io possa sentirti,
    e un cuore amante – che io possa servirti,
    e un cuore di fede – che io possa dimorare in te.

    DAG HAMMARSKJOLD, Tracce di cammino.

  • Link al commento Adriana Domenica, 03 Gennaio 2016 inviato da Adriana

    Preghiera di affidamento del nuovo anno a Maria
    ITALIAE ET ECCLESIA / ON 31 DICEMBRE 2015 AT 22:00 /
    Madre di Dio e Madre dell’umanità, Madre della Chiesa e Madre di ognuno di noi affidiamo sotto il tuo manto e sotto la tua protezioe questo nuovo anno; mostraci ogni giorno la via per la santità e il volto misericordioso del tuo figlio Gesù. A te Regina della Pace affidiamo questo mondo per l’anno che verrà.
    O Maria Immacolata, per questo nuovo anno rinnovo nelle tue mani, le promesse del mio Battesimo. Rinunzio per sempre a Satana, padre di menzogna, accusatore dei figli di Dio, nemico della nostra gioia. Rinunzio ai suoi inganni, alle sue seduzioni e alle sue opere e mi consegno interamente a Gesù, segno vivo dell’amore di Dio per me. E per essere più fedele a Lui io oggi scelgo Te, o Maria Immacolata, per mia Madre e Signora. A Te, come un figlio, io abbandono e consacro la mia vita, la mia famiglia, la mia parrocchia. O Maria, disponi sempre di me secondo il Tuo Cuore e nell’ ultimo giorno accoglimi tra le tue braccia. Presentami a Gesù, dicendo di me: “Questo è mio figlio!”. Allora esulterà l’anima mia inizierà il mio Paradiso e sarà un magnificat a Dio con Te, o Maria, Madre mia Immacolata. Amen

  • Link al commento Giancarlo Domenica, 03 Gennaio 2016 inviato da Giancarlo

    Prega perché la tua solitudine ti spinga a cercare qualcosa per cui vale la pena vivere, e grande abbastanza in nome del quale morire.
    Dag Hammarskjöld , già' segretario generale ONU.

  • Link al commento Teresa Venerdì, 01 Gennaio 2016 inviato da Teresa

    buon anno a tutti gli amici di sottoilmantodimaria

  • Link al commento Elena Venerdì, 01 Gennaio 2016 inviato da Elena

    Questo augurio è una scatola piena d’amore, avvolta con gioia, sigillata con un sorriso e inviata con un bacio. Buon Anno 2016!
    VI PORTO SEMPRE NEL CUORE E ...VI ABBRACCIO...A PRESTO!
    sempre uniti nella preghiera...PACE, GIOIA E SPERANZA!

  • Link al commento Rosa Mercoledì, 30 Dicembre 2015 inviato da Rosa

    Gesù è l’affamato, l’assetato, il prigioniero, lo straniero, il nudo, il malato, il moribondo. Gesù è con gli oppressi, i poveri. Vivere con Gesù è vivere con i poveri. Vivere con i poveri è vivere con Gesù.

  • Link al commento Adriana Venerdì, 25 Dicembre 2015 inviato da Adriana

    Buon Natale 2015
    Ricordiamoci sempre dell’amore di Cristo. Chi ha come amico Cristo Gesù e segue un capitano così magnanimo come lui, può certo sopportare ogni cosa; Gesù infatti aiuta e dà forza, non viene mai meno ed ama sinceramente. (…)
    Ogni volta poi, che pensiamo a Cristo, ricordiamoci dell’amore che lo ha spinto a concederci tante grazie e dell’accesa carità che Dio ci ha mostrato dandoci in lui un pegno della tenerezza con cui ci segue: amore infatti domanda amore. Perciò sforziamoci di considerare questa verità e di eccitarci ad amare. Se il Signore ci facesse la grazia, una volta, di imprimerci nel cuore questo amore, tutto ci diverrebbe facile e faremmo molto, in breve e senza fatica.
    Santa Teresa di Gesù

  • Link al commento Giancarlo Venerdì, 25 Dicembre 2015 inviato da Giancarlo

    Buon Natale a tutti ! Guardiamo con
    gli occhi del Bambinello a quanti
    ci circondano .
    Avremo Gioia nel cuore ed
    Amore per tutti .
    Auguriii !

  • Link al commento Giancarlo Giovedì, 24 Dicembre 2015 inviato da Giancarlo

    PERCHÉ SONO NATO
    (di Lambert Noben)

    Sono nato nudo, dice Dio,
    perché tu sappia spogliarti di te stesso.

    Sono nato povero,
    perché tu possa considerarmi l'unica ricchezza.

    Sono nato in una stalla
    perché tu impari a santificare ogni ambiente.

    Sono nato debole, dice Dio,
    perché tu non abbia mai paura di me.

    Sono nato per amore,
    perché tu non dubiti mai del mio amore.

    Sono nato di notte
    perché tu creda che posso illuminare qualsiasi realtà.

    Sono nato persona, dice Dio,
    perché tu non abbia mai a vergognarti di essere te stesso.

    Sono nato uomo,
    perché tu possa essere 'dio".

    Sono nato perseguitato
    perché tu sappia accettare le difficoltà.

    Sono nato nella semplicità
    perché tu smetta di essere complicato.

    Sono nato nella tua vita, dice Dio,
    per portare tutti alla casa del Padre.

  • Link al commento Adriana Martedì, 22 Dicembre 2015 inviato da Adriana

    «Il Rosario è la preghiera che accompagna sempre la mia vita; è anche la preghiera dei semplici e dei santi… è la preghiera del mio cuore». Queste parole, scritte a mano e significativamente datate 13 maggio 2014, festa della Madonna di Fatima, sono l’invito alla lettura che Papa Francesco ha vergato di suo pugno all’ inizio del libro «Il Rosario. Preghiera del cuore», scritto dal sacerdote di rito copto cattolico Yoannis Lahzi Gaid, che ormai da qualche mese lavora nella segreteria particolare del Pontefice.

  • Link al commento Rosa Martedì, 08 Dicembre 2015 inviato da Rosa

    Cantate al Signore un canto nuovo, perché ha compiuto meraviglie.


    Vergine Madre, il tuo nuovo nome, il nome celeste: “Piena di grazia”. Tu sei la Piena di grazia fin dal primo istante del tuo concepimento.
    È come se la tua carne, il suo sangue, il tuo spirito, la tua anima fossero di purissima grazia. Per fare te Dio ha impastato la sua grazia.
    In questa grazia impastata Dio non ha soffiato il suo alito, ha messo tutto se stesso. Tu sei il suo paradiso vivente, la sua santa dimora.
    Da questa carne e sangue così impastati ha tratto la carne, il sangue per il suo Divin Figlio, del suo Verbo per opera dello Spirito Santo.
    Vedendo Lui tu puoi dire: “Egli è sangue dal mio sangue e carne dalla mia carne. Lui è il vero uomo, la vera carne, il vero sangue”.
    Ma anche Lui vedendo Te può dire: Questa volta essa è grazia dalla mia grazia, luce dalla mia luce, donna dalla natura quasi divinizzata.
    Nessuna creatura è stata resa partecipe della natura divina al pari di te. Dio ti ha vestito con la sua luce, impastata di luce eterna.
    Lucifero, l’angelo portatore di luce, colui che si è invaghito della sua luce, insuperbendosi e proclamandosi Dio, dinanzi a te è nulla.
    Tu non ti sei insuperbita. Ti sei dichiarata la più umile tra le serve del Signore. Dio ha visto la tua umiltà e di te si è innamorato.
    Come se essere tu la Madre di Dio fosse per Lui ancora troppo poco, Il Figlio Tuo come ultimo dono ti ha fatto Genitrice di ogni redento.
    È come se il redento può essere in Dio solo se è in te. Se non è in te, non può essere in Dio. Non può partecipare ai beni della redenzione.
    È come se Lui avesse deciso che nessuno potrà mai avere Dio per Padre, se non ha te come Madre. Chi è senza Madre è anche senza Padre.
    È come se Lui avesse deciso di riconoscere sua carne e sangue solo chi attinge in te, come Lui, misticamente, la sua carne e il suo sangue.
    Chi non nasce da te misticamente, come Lui è nato fisicamente, non potrà nascere in Lui, essere suo corpo, sua carne, suo vita.
    Non solo ha deciso questa mistica nascita, ha anche deciso che il tuo cuore debba essere il terreno spirituale dove piantare ogni redento.
    Ogni redento che non si pianta nel tuo cuore, non attinge linfa spirituale da esso, mai produrrà un solo frutto di redenzione e di salvezza.
    Ha deciso che in te e per te si compisse la vera fratellanza tra gli uomini. Se tu non sei la nostra Madre, possiamo noi essere fratelli?
    Gesù ha deciso che Lui vuole essere donato attraverso di te. Chi è in te riceve e dona Gesù Signore. Chi è senza di te, dona il nulla.
    Ha anche stabilito che Lui ascolterà solo la tua voce. Chi parla a Lui, senza la tua voce, parlerà sempre invano. Non riconosce la voce.
    Tu sei la Madre e la Voce, il Cuore che intercede per la redenzione di ogni tuo figlio e perché ogni altro uomo diventi tuo figlio.
    Piena di grazia, facci grazia della tua grazia, vita della tua vita, sangue e carne del tuo sangue e carne. Facci vero Corpo di Cristo Gesù.
    Donna splendente di gloria, impastaci di te, perché Cristo possa impastarci di Lui. Trasformaci in te perché Cristo ci trasformi in Lui.
    Auguri, Madre Tutta Santa, per il tuo Concepimento. È festa nel Cielo. Con te è iniziata la Nova Creazione di Dio, la Nuova Vita.
    Nel fare te Dio ha esaurito tutta la sua onnipotenza, la sua santità, la sua grazia. Potrebbe se volesse, creare un miliardi di nuovi mondi.
    Anche se volesse, mai potrebbe fare una Donna, una Creatura, come te. Ti ha fatto Madre del suo Figlio Eterno, vera Madre di Dio.

    Madre Santa, in questo giorno del tuo concepimento immacolato, concedi una grazia ad ogni cuore: che tutti ti amino come ti ama Dio Padre.
    Nel giorno del tuo inizio, concedi una grazia anche a me: che possa parlare in pienezza di verità del tuo mistero grande più che l'universo.
    Auguri, Madre Santa, Auguri! Gioisca il Cielo e la Terra, Angeli e Uomini, per il dono che Dio ha fatto di Te all'umanità e al suo universo.

  • Link al commento Rosa Giovedì, 03 Dicembre 2015 inviato da Rosa

    Gesù viene per chi non capisce e ha dubbi. Per l’imperfezione da amare, lo scarto da accogliere, l’indegno da abbracciare.

    - Don Dino Pirri

  • Link al commento Adriana Giovedì, 03 Dicembre 2015 inviato da Adriana

    Ieri sera ho dato una sbirciatina: lavoro eccellente, grazie da parte mia, per la tua riconosciuta disponibilità e capacità di scelta delle immagini, dei commenti trascritti! Concordo con la necessità di trovare una serata ogni settimana per pregare e utilizzare al meglio i contenuti dei salmi. Ringrazio in anticipo per questa iniziativa.

  • Link al commento Annamaria Mercoledì, 02 Dicembre 2015 inviato da Annamaria

    Carissime amiche e amici del gruppo SOTTO IL MANTO DI MARIA, la " Raccolta di commenti vari" dei 150 SALMI è stata portata a termine . Ora necessita di un lavoro di "selezione " dei commenti più significativi. Se avete consigli, critiche , obiezioni ,per poter migliorare questa raccolta potete lasciare il vostro parere con estrema sincerità e libertà.Ve ne sarò grata .Con l'anno che verrà troveremo una serata da dedicare ai SALMI ed entrare nello spirito di preghiera più amato da Gesù poichè ogni salmo realizza in pieno la sua immagine di Uomo-Dio.

Devi effettuare il login per inviare commenti