47-Rosario dell'ammalato, con Giovanni Paolo II

 

dell'ammalato, con Giovanni Paolo II

 

Figlio non avvilirti nella malattia, ma prega il Signore ed Egli ti guarirà (Sirac.38,9)

 


PREGHIERA INIZIALE
Vengo a Te o Padre nel Nome del tuo Figlio che in tutto ha compiuto la tua volontà ed è stato obbediente fino alla morte sulla croce. Porto a Te tutte le sofferenze mie e di tutta l’umanità, le malattie dei bambini, dei giovani, delle famiglie, degli anziani.
Ti prego di concedermi una fede forte per annunciare la guarigione dell’anima e del corpo per me e per tutti quelli per cui sto pregando (Nomi. . . )
Allontana da noi la sfiducia nei tuoi confronti e nei confronti del tuo Figlio Gesù e manda su di noi la forza dello Spirito Santo per intercessione di Maria Madre. Amen

 

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

O Dio vieni a salvarci, Signore vieni presto in nostro aiuto

 

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen

 

Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen

 

1) Mistero
Lettura: La liberazione degli indemoniati e la guarigione di molti malati. Mt.8,16-17.
Venuta al sera, gli portarono molti indemoniati ed egli scacciò gli spiriti con la sua parola e guarì tutti i malati, perché si adempisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaia: “Egli ha preso le nostre infermità, si è addossato le nostre malattie”
Signore Gesù, noi ti preghiamo per tutti i nostri fratelli che soffrono nel corpo e nello spirito. Tu che hai preso su di te le nostre infermità, intervieni con il tuo amore a sanare, a liberare, perchè chi è malato possa partecipare alla tua vittoria sulla malattia e sulla morte.

 

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male. Amen

Ave Maria piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen

 

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia

 

Maria Madre della speranza
Prega per noi

 

Preghiamo
Maria Madre del Redentore, sta a noi vicino, nel momento della prova, fa che non dubitiamo mai dell’amore del Padre e metti in noi la fiducia per chiedere ciò di cui abbiamo bisogno. Amen

 

2) Mistero
Lettura: la guarigione della suocera di Pietro Mt. 8, 14-15
Entrato Gesù nella casa di Pietro, vide la suocera di lui che giaceva a letto con la febbre. Le toccò la mano e la febbre scomparve; poi essa si alzò e si mise a servirlo

Preghiamo per i nostri ammalati presenti nelle nostre case, nelle nostre famiglie. L’amore di Dio è molto più grande e va’ al di là di quello che noi possiamo chiedere o pensare. Il Signore tocchi il loro corpo e il loro cuore nel profondo, guarisca ogni paura, ogni scoraggiamento. Amen

 

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male. Amen

 

Ave Maria piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 

 

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia

Maria Madre della speranza,
prega per noi

 

Preghiamo
Madre santa donaci la vicinanza solidale e silenziosa ad ogni dolore e fa che il Signore usi la nostra preghiera per raggiungere e guarire chi soffre. Amen

 

3) Mistero
Lettura: la guarigione del lebbroso Mt.8,1-3
Quando Gesù scese dal monte, molta folla lo seguiva. Ed ecco venire un lebbroso e prostrarsi a Lui dicendo ”Signore, se vuoi, tu puoi sanarmi”. E Gesù stese la mano e lo toccò dicendo “Lo voglio, sii sanato!”. E subito la lebbra scomparve.

Queste sono oggi le tue parole per noi: “Lo voglio sii sanato! Voglio che tu stia bene, sano nell’anima e nel corpo”. Grazie Signore Gesù perché queste sono le parole che oggi rivolgi a questa famiglia, a Pietro. Toccalo Signore e sarà guarito. Tocca il suo corpo ma anche la sua anima, i suoi ricordi dolorosi

 

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male. Amen

 

Ave Maria piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen

 

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia

 

Maria Madre della speranza,
Prega per noi

 

Preghiamo
Maria donaci di prostrarci come il lebbroso, ai piedi di Gesù, per implorarlo e supplicarlo dal profondo del cuore per chiedergli le grazie spirituali e materiali. Amen

 

4) Mistero
Lettura: la guarigione del servo del centurioneMt.8,5-13
Entrato a Cafarnao, gli venne incontro un centurione che lo scongiurava ”Signore, il mio servo giace in casa paralizzato e soffre terribilmente”. Gesù gli rispose: ”Io verrò e lo curerò

Ma il centurione riprese: “Signore io non sono degno che tu entri sotto il mio tetto, dì soltanto una parola e il mio servo sarà guarito”. All’udire ciò, Gesù ne fu ammirato e disse: “In verità in verità vi dico, presso nessuno in Israele ho trovato una fede così grande”. Poi disse al centurione: “Va’ la tua fede ti ha salvato”.

Chiediamo a Gesù di aumentare la nostra fede. I cristiani sono chiamati a trasmettere a chi soffre la fiducia, la certezza dell’amore di Dio e del suo intervento. Preghiamo perché nei nostri cuori ci sia una fede viva in Gesù che è risorto, è vivo ed opera ancora oggi prodigi. Preghiamo per coloro che a causa della malattia personale o dei loro cari, hanno perso la fede e si sentono abbandonati da Dio. Amen

 

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male. Amen

 

Ave Maria piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen

 

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia

 

Maria Madre della speranza,
Prega per noi

 

Preghiamo
Vergine Addolorata, tu che ci accompagni nei nostri calvari per raccogliere le paure, le angosce, la rabbia, infondi nel cuore la pace e placa ogni sentimento di ribellione. Amen

 

5) Mistero
Lettura: la guarigione dei due ciechi
Mentre Gesù, si allontanava di là, due ciechi lo seguivano urlando: “Figlio di Davide abbi pietà di noi”. Entrato in casa i ciechi gli si accostarono e Gesù disse loro: “Credete voi che io possa fare questo?” Gli risposero: “Sì, o Signore!”. Allora toccò loro gli occhi e disse: “Sia fatto a voi secondo la vostra fede”. E si aprirono loro gli occhi.

Abbi pietà di noi Signore se nella prova non vediamo più il tuo Volto, ci abbandoniamo all’angoscia, pensando che Tu sei lontano da noi o indifferente. Quando ci assale la depressione, l’amarezza o la sfiducia e non vediamo più la strada, donaci la forza di gridare a Te dal profondo del cuore: “Figlio di Davide, abbi pietà di noi!”. Amen

 

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male. Amen

 

Ave Maria piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen

 

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

 

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia

 

Maria Madre della speranza,
Prega per noi

 

Preghiamo
Madre della Chiesa, raccogli tutte le intenzioni del cuore, i bisogni fisici e spirituali e portali a Gesù. Fa che sappiamo, come chiesa, portare i pesi gli uni degli altri ed essere strumenti di guarigione e di consolazione per chi è nella sofferenza. Amen

 

Salve Regina, Madre di Misericordia, vita dolcezza e speranza nostra, salve. A Te ricorriamo, esuli figli di Eva; a Te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi. E mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria

 

1-pater-1-ave-1-gloria per il sommo pontefice

 

preghiamo

O Dio, Padre Onnipotente, ti rendo grazie perché hai mandato il Figlio tuo Gesù per redimerci e guarirci. Grazie per coloro che sono vicini e sostengono i fratelli sofferenti. Custodiscici dalle malattie dell’anima e del corpo. Amen

 

 

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

LE LITANIE DELLA GUARIGIONE

Signore Gesù, Tu che sanavi gli infermi e aprivi gli occhi ai ciechi, ascolta la supplica dei nostri fratelli e sorelle e concedi a tutti la guarigione del corpo e dello spirito, perché tutti possano cantare le Tue misericordie.

 

Da ogni tumore alla testa, da ogni amnesia nociva, Guariscici, o Signore
Da ogni alterazione del cervello, da ogni schizofrenia, “
Da ogni dolore di testa, da ogni tipo di trombosi “
Da ogni male o problema alla spina dorsale, dalla cervicale e da ogni reumatismo “

 

Da ogni tumore alla gola e da ogni deformazione alle corde vocali “
Da ogni infarto e da ogni palpitazione di cuore “
Da ogni tumore e male al seno, allo stomaco e ai polmoni “

Da ogni tumore alla pancia, ai reni, al fegato “
Da ogni tumore alle parti delicate del corpo “


Da ogni male o menomazione alle braccia, alle mani, alle gambe, ai piedi “
Dal male degli occhi, dell’udito, dell’odorato “
Da ogni forma di AIDS e di lebbra “

 

Signore, tu che dalla croce ci hai dato Maria come Madre, ti ringraziamo; Tu sei la resurrezione e la vita, accresci la nostra fede in Te. Te lo chiediamo per mezzo di tua Madre, la Vergine dei dolori. Amen

 

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

Inserito da  Mercoledì, 03 Febbraio 2016 Letto 2499 volte Ultima modifica il Mercoledì, 01 Giugno 2016
Devi effettuare il login per inviare commenti