5--coroncina della corona di spine

CORONCINA DELLA CORONA DI SPINE

 

Gesù disse: "Le anime che avranno contemplato ed ...onorato la mia Corona di Spine sulla terra, saranno la mia corona di Gloria in Cielo. La mia Corona di Spine la dò ai miei prediletti, Essa è un bene di proprietà delle mie spose e delle anime favorite....Ecco questa Fronte che è stata trafitta per tuo amore e per i meriti della quale tu dovrai essere coronata un giorno....Le mie Spine non sono solo quelle che circondarono il mio Capo durante la crocifissione. Io ho sempre una corona di spine attorno al Cuore: i peccati degli uomini sono altrettante spine..."

 

Si recita con una comune corona del Rosario.

 

Sui grani maggiori del Padre Nostro:

 

Corona di Spine, consacrata da Dio per la redenzione del mondo, per i peccati di pensiero, purgate la mente di chi tanto vi prega. Amen.

Sui grani minori delle Ave Maria si ripete

 

10 volte:

Per la vostra SS. dolorosa Corona di Spine, perdonatemi o Gesù.

 

Si termina ripetendo tre volte:

 

Corona di Spine, consacrata da Dio per la redenzione del mondo, per i peccati di pensiero, purgate la mente di chi tanto vi prega. Amen.

 

L'UNICO CUORE DEL MONDO

Cuore coronato di spine, rianima i nostri spiriti sopraffatti dall'aggressione dei sensi, e sul materialismo che ci imprigiona, riapri la visione del Paradiso, col desiderio trasfigurante della Comunione dei Santi.

Sii Tu l'unico Cuore del mondo, affinchè tutti apprendiamo, nel tuo unico Amore a riamarci.
Donaci una mano, quella mano forata da un chiodo e crocifiggici con Te, perché, ucciso l'uomo vecchio, possiamo nascere con Te a vita nuova, quella vita di santità che è vero anticipo della gioia del cielo.

Fa rifiorire all'orizzonte un filo di serenità.
Risorgi presto nel cuore di tutti, e sopra le piaghe inaridite del terrore,torna, o Crocifisso, a far rifiorire l'Amore.amen

Per noi e per tutti ti supplichiamo: Perdonaci, o Signore.

Della dimenticanza e dell'ingratitudine degli uomini,
Perdonaci, o Signore.

Delle bestemmie che si lanciano contro di Te,
Perdonaci, o Signore.

Dei sacrilegi con cui si profana il tuo Sacramento di amore,
Perdonaci, o Signore.

Dei tradimenti di cui Tu sei l'adorabile vittima,
Perdonaci, o Signore.

Delle ingiustizie che si commettono verso i poveri e gli umili,
Perdonaci, o Signore.

Delle oppressioni dei nostri fratelli e dell'uccisione di tanti innocenti,
Perdonaci, o Signore.

Delle persecuzioni verso i tuoi discepoli,
Perdonaci, o Signore.

Degli scandali e della corruzione che rovinano tanti fanciulli,
Perdonaci, o Signore.

Delle infedeltà di coloro che si dicono tuoi amici,
Perdonaci, o Signore.

Della nostra tiepidezza nel tuo servizio,
Perdonaci, o Signore.

Della nostra resistenza alla tua grazia,
Perdonaci, o Signore.

Della nostra insensibilità verso coloro che soffrono,
Perdonaci, o Signore.

Della nostra indifferenza per la diffusione del tuo Vangelo,
Perdonaci, o Signore.

Vieni in aiuto alla nostra debolezza, o Signore Gesù, con la forza della tua grazia, perché possiamo evitare d'ora in poi tutto ciò che ti dispiace e corrispondiamo con generoso impegno al tuo amore.

Tu che sei Dio, e vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Inserito da  Domenica, 22 Giugno 2014 Letto 8799 volte Ultima modifica il Martedì, 23 Settembre 2014
Devi effettuare il login per inviare commenti